Castello Martinengo di Villachiara

Castello Martinengo di Villachiara

Piazza Santa Chiara
25030 Villachiara, BS

Il Castello di Villachiara è una delle fortificazioni situate nell’antica zona di confine, delimitata dal fiume Oglio, tra il Ducato di Milano e la Repubblica di Venezia. Questa dimora, come quasi tutte le altre, è legata alla famiglia Martinengo e ha svolto funzioni residenziali, politiche, economico-sociali e di rappresentanza. Originariamente tutto l’edificato aveva una funzione difensiva, a riprova che le fortune e il prestigio nobiliare dei Martinengo era conseguente ad operazioni militari e alla loro spiccata attitudine al mestiere delle armi.

Durante il XVI secolo, la nobile famiglia decise di trasformare il castello in una residenza signorile anche se in alcuni parti mantenne gli originali aspetti difensivi. Sul lato orientale, il maniero mantiene le sue caratteristiche di fortezza, presenta infatti merlature e torri angolari a pianta circolare, mentre la parte settentrionale ha uno stile rinascimentale. Della primitiva costruzione è ancora individuabile la pianta rettangolare, le mura basse, le torri circolari e i beccatelli che richiamano lo stile delle fortificazioni emiliane.

L’edificazione di questi ultimi elementi si deve al conte Vittore Martinengo il quale era amico dei principi di Urbino e di Ferrara. Il legame tra queste famiglie si consolidò con il matrimonio di Bartolomeo III Martinengo, con Rizzarda d’Este, figlia del duca di Ferrara. In questo periodo vennero chiamati a corte i fratelli Campi per decorare le sale del castello. Di questi dipinti sono rimasti alcuni affreschi nei locali del lato settentrionale, mentre in quello meridionale sono visibili i resti di un bellissimo fregio di putti e festoni che aveva la funzione di ingentilire l’antica fortezza.

Il rimaneggiamento del castello di Villachiara risale all’epoca manierista. Il castello venne abitato dai Martinengo fino alla seconda metà del XVIII secolo. Da quel momento il maniero verrà venduto e si succederanno diverse proprietà. Attualmente è residenza di alcune famiglie di Villachiara ed è parzialmente visitabile in alcune sale, concordando la disponibilità preventivamente con i proprietari.

dove mangiare

cosa vedere nei dintorni